Programma formativo

Il quinto modulo si concentra sulle tecniche di intervento ed è quindi il naturale completamento del percorso formativo, anche se può essere affrontato anche indipendentemente dal partecipante esperto. Per offrire un approccio multidisciplinare i corsi vedranno il coinvolgimento di tre specialisti, un architetto esperto di interventi di restauro strutturale e due ingegneri con una lunga esperienza pratica e metodologica di interventi strutturali sul costruito ai fini di ridurre la vulnerabilità sismica.

1. Giorno

Introduzione (1h)

  • Inquadramento degli obiettivi didattici e messa in contesto: il cantiere di Cascina Cuccagna

Murature semplici, archi e volte (3h)

  • Tipologie, meccanismi di danno
  • Dissesti
  • Criteri di scelta delle tecniche di intervento
  • I consolidamenti

Esercitazione e visita al cantiere (3h)

2. Giorno

Criteri di consolidamento delle strutture murarie (3h)

  • Consolidamento del pannello murario: criteri e tecniche
  • Consolidamento a iniezione
  • Consolidamento a cuci-scuci
  • Tiranti controventi, speroni

Esercitazione (1h)

Tecniche di riduzione del rischio sismico sui solai (3h)

  • I solai lignei: tecniche di rinforzo
  • I solai lignei: ancoraggi alla muratura
  • I solai moderni su strutture murarie antiche: complessità e soluzioni

Esercitazione (1h)

I docenti


Gianni Vercelli

Ingegnere

Giovanni Cangi

Ingegnere

CNR

Paola Matilde Pesaresi

Architetto

Hylab

Acquista ora!

Modulo 5

Le tecniche d’intervento per i beni culturali in zona sismica

SiBeCu - Sisma e Beni Culturali


5/6 luglio 2019

400 € IVA inclusa

327.87 € IVA esclusa

X